Laurea Magistrale

Laurea Magistrale

Il ciclo degli studi in Ingegneria Elettronica è articolato su tre livelli:

  • Laureadi primo livello, della durata di tre anni;
  • Laurea Magistraledi secondo livello, conseguita successivamente al titolo di Laurea e della durata di due anni;
  • Dottorato di Ricercadi terzo livello, successivo ai primi due livelli e della durata di tre anni.

Questi tre livelli sono percorribili solo in modo sequenziale. Il percorso formativo completato ad un livello può consentire sia l’ingresso nel mondo del lavoro sia il proseguimento degli studi verso il livello successivo.

Il Corso di Studi (CdS) della Laurea Magistrale in Electronics Engineering (LM ELN) è di secondo livello, ha durata biennale, è equivalente al Master of Science in Electronics Engineering (M.S.E.E.) internazionale, fornisce allo studente di approfondire gli aspetti più avanzati dell’elettronica moderna e di acquisire una spiccata attitudine progettuale ed un’ampia versatilità per affrontare anche progetti di estrema complessità. Il Corso di Studi, infatti, fornisce allo studente gli strumenti per la progettazione circuitale integrata sia digitale che analogica, per la realizzazione di dispositivi a semiconduttore per la microelettronica, l’optoelettronica e la sensoristica, per la concezione di strumentazione elettronica innovativa e per la realizzazione di sistemi elettronici complessi per le telecomunicazioni, per la medicina e le nanotecnologie. Questo programma formativo fornisce al Laureato Magistrale una formazione vastissima in grado di far fronte ad uno scenario tecnologico in continua evoluzione. Dopo la Laurea Magistrale, i laureati avranno sviluppato un’elevata capacità progettuale adatta ad affrontare con successo le sfide di innovazione e sviluppo del comparto produttivo tecnologicamente più avanzato. La multidisciplinarietà tematica della Laurea Magistrale e l’enfasi sugli aspetti metodologici conferiscono al laureato la maturità necessaria per assumere incarichi di responsabilità, sia a livello tecnico che gestionale.

La Laurea Magistrale è erogata prevalentemente in lingua inglese; lo studente può comunque scegliere alcuni insegnamenti facoltativi in italiano.

La Laurea Magistrale si conclude con un lavoro di tesi sperimentale in cui lo studente ha la possibilità di partecipare in prima persona all’attività di progettazione e di ricerca condotta dai docenti e dai ricercatori all’interno del Politecnico di Milano, oppure in collaborazione con l’industria o con altre Università e centri di ricerca in Italia e all’estero.

Maggiori informazioni sono disponibili in questa brochure.

Internazionalizzazione

Gli studenti del Corso di Studi di Laurea Magistrale in Electronics Engineering possono accedere ai programmi di studio e di scambi internazionali proposti dall’Ateneo, basati su accordi stipulati con numerose istituzioni partner. Gli studenti selezionati per un programma specifico possono pertanto arricchire il loro curriculum trascorrendo un periodo all’estero ed acquisendo crediti riconosciuti dal Politecnico di Milano. Le opportunità offerte sono molteplici, tra cui le seguenti:

  • un periodo di studio all’estero (Europa) nell’ambito del programma “Erasmus“, tipicamente di un semestre ed estendibile al massimo ad un anno;
  • un periodo di studio in programmi speciali “extra-EU“;
  • un programma di “Doppia Laurea“, che prevede il conseguimento di una doppia Laurea Magistrale in un periodo di 3 anni (invece di due), di cui due trascorsi presso l’istituzione straniera partner;
  • un tirocinio presso aziende o laboratori universitari stranieri;
  • lo svolgimento della tesi di Laurea Magistrale all’estero.

Informazioni sui programmi di scambio “Erasmus”, sui progetti di “Doppia Laurea”, sui tirocini internazionali, sui progetti europei di ricerca e relazioni internazionali sono disponibili su:
https://aunicalogin.polimi.it/aunicalogin/getservizio.xml?id_servizio=204&idApp=1&idLink=4575

Informazioni pratiche

La scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione 

Regolamento didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettronica

Calendario Accademico 2018/2019

Regole per il superamento dell’obbligo formativo della conoscenza di una lingua dell’Unione Europea (sito ufficiale Politecnico) : dall’anno accademico 2006/2007, il Politecnico di Milano assume la lingua inglese come lingua dell’Unione Europea che deve essere conosciuta oltre l’italiano, pertanto la conoscenza della lingua straniera è un prerequisito di accesso alla Laurea Magistrale.

Informazioni per accedere al Politecnico